Guide volontarie in Giappone



Un servizio molto utile per i turisti è quello delle guide volontarie. Nelle varie città giapponesi ci sono diverse associazioni che forniscono ai turisti un servizio di guide per la città. La guida è gratuita, l'unico costo che dovrete affrontare è il pagamento degli spostamenti, delle entrate ai musei e dell'eventuale pranzo/cena della guida. A voi basterà contattare la guida via email o con un form direttamente sul sito dell'associazione, indicando il giorno della visita e la lingua preferita (si possono trovare anche delle guide che parlano italiano). Vi rimando all'esperienza diretta di Tiziana che potete leggere qui sotto.

L'esperienza di Tiziana

Buongiorno a tutti! Sono da poco tornata dal mio primo viaggio in Giappone e devo dire che ha ampiamente superato tutte le mie aspettative!!
E' stato un tour lunghissimo e meraviglioso durante il quale abbiamo conosciuto persone meravigliose!

Una graditissima sorpresa è stato il servizio FREE GUIDE che mi era stato segnalato su un forum, utilissimo e molto ben gestito!!

Ora vi spiego cosa è....

Si tratta di una agenzia, presente su diverse città giapponesi e rintracciabili anche su Facebook, che consente, previa prenotazione, di usufruire di guide locali volontarie GRATUITE!!

In cambio si dovranno pagare gli spostamenti, il pranzo/cena e l'eventuale ingresso a musei o strutture che lo prevedono.

Ma vi assicuro che ne vale assolutamente la pena!!!!

Noi a Tokyo abbiamo incontrato Mr. Senichi Nagai che ci ha portato in luoghi inimmaginabili, fuori dai soliti percorsi, riservandoci autentiche chicche che hanno reso il nostro soggiorno superiore alle aspettative!!
Senza di lui non avremmo mai potuto raggiungere piccoli quartieri per cui sembrava di essere in un manga, oppure andare a vedere una meravigliosa mostra su Miyazaki con i bozzetti, gli acquerelli originali ed i plastici di tutti i suoi film!!! Non parlo del GHIBLI MUSEUM, che purtroppo abbiamo perso perchè non sono bastati 2 mesi di preavviso per avere i biglietti nel periodo in cui avremmo soggiornato in Giappone.
Abbiamo potuto assistere ad una lezione di judo in una delle palestre più prestigiose di tutto il Giappone e anche andare a visitare uno dei più importanti musei ed esposizione sui Bonsai. Un vero sogno ad occhi aperti, e il tutto senza dover per forza reggere i ritmi di un tour organizzato da una agenzia con decine di persone al seguito, ma semplicemente con i propri ritmi e la gioia di veder assecondate le proprie passioni!!!! Cosa volere di più?

Ma come funziona? Ora vi spiego anche questo.



Occorre prendere contatto con Tokyo Free Guide oppure Kyoto Free Guide, sulla loro pagina Facebook trovate i link per il sito web,da lì accedete al modulo di prenotazione. Inserite i vostri dati, le date in cui volete ricevere assistenza, I VOSTRI INTERESSI E QUELLO CHE VORRESTE VEDERE nella città che prenotate, la lingua parlata ed eventualmente una seconda lingua.
In pochi giorni venite ricontattati dalla persona che vi è stata assegnata.

Da ora in poi procederete con gli accordi sul luogo d'incontro direttamente con la guida. Il primo incontro avviene sempre nella hall del proprio albergo.

Quindi cosa posso dirvi d'altro se non che lo raccomando vivamente!!!!!! Vi garantisco che è un servizio molto usato! Noi stessi abbiamo visto turisti anche americani e francesi farne uso. Abbiamo notato che anche loro avevano gli stessi moduli in mano ;-D

Per cui che altro aggiungere se non KEEP CALM &USE FREE GUIDE!!!!

Sayonara

Tiziana

P.S. se servono altre informazioni chiedete pure ^.^



Autore e foto

Tiziana


Link utili

Tokyo Free Guide
Kyoto Free Guide
Lista di associazioni volontarie di tutto il Giappone
Pagina Facebook di Tokyo Free Guide
Pagina Facebook di Kyoto Free Guide