100 Yen Shop



I “100 Yen Shop” (“Hyaku En Shoppu”, in giapponese) sono un tipo di negozio economico molto diffuso in Giappone, che vende una vasta gamma di prodotti al prezzo di 105 Yen (cioè 100 Yen per l’oggetto che si desidera acquistare più il 5 percento di tassa di consumo)(dall1 Aprile 2014 il prezzo sarà di 108 Yen). In questi punti vendita il costo della merce è così basso, poiché essa viene acquistata in grandi quantità direttamente dalle fabbriche.

Questi negozi sono adattissimi per tutti i turisti che desiderino portare a casa dei souvenirs di buona qualità senza spendere cifre esorbitanti, poiché vendono prodotti tipici della cultura nipponica, quali bacchette, ciotole giapponesi, gadget con personaggi dei manga, ecc. Tuttavia, alcuni prodotti vengono venduti a un prezzo più alto di 100 Yen, ma essi sono opportunamente segnalati e comunque rappresentano una buona offerta rispetto al valore di mercato degli oggetti stessi.


Nei 100 Yen Shop si vendono anche prodotti da mangiare, come snack e caramelle, e tali negozi, sparsi un po’ ovunque per tutto il paese, si presentano con dimensioni differenti, da quelli più grandi e forniti, a quelli più piccini, ma contenenti in ogni caso una notevole varietà di prodotti.
Una delle catene leader di questa particolare tipologia di negozi è quella di Daiso, di cui è presente un punto vendita molto grande in centro a Tōkyō, nel quartiere di Harajuku, vicino alla famosa Takeshita Dori, una via con tantissimi negozi di vario genere.

Altri 100 Yen Shop della catena Daiso si trovano a Sapporo, Nagoya, Ōsaka, Fukuoka e Kōbe, e vendono prodotti per la tavola (forchette, piatti, tazze da thè, ciotole per il riso, kit per il sake, ecc.), per la cucina (mestoli, coltelli, contenitori per il microonde, filtri per il caffè, detergenti, fogli di carta d’alluminio, ecc.), per il “fai da te” (martelli, metri da misurazione, taglierini, cacciaviti, pinze da elettricista, tenaglie, ecc.), per il giardino (vasi, mini-rastrelli, innaffiatoi, ecc.), per la cartoleria (penne, block notes, pennelli da scrittura, graffette, ecc.), per la casa (asciugamani, ciabatte, calzini, fili per il cucito, ecc.), e per il tempo libero (kit per il ping-pong, occhialini per il nuoto, dizionari inglese-giapponese, ecc.).

Autore

Martina Antonucci